Ispica, Regione invia 930 mila euro al Comune

Il sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie annuncia l’arrivo di circa 930 mila euro nelle casse comunali. La notizia arriva dopo la firma del decreto n.319 da parte del dirigente generale dell'Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica che ha destinato i 930 mila euro per il personale in soprannumero del Comune ispicese per l'anno 2016.

“Una grande battaglia, una vittoria straordinaria –commenta Muraglie - condotta solo ed esclusivamente per tutelare le 38 unità lavorative in soprannumero dell'Ente di corso Umberto dando contestualmente ossigeno alle casse comunali. La misura permette di non far gravare sul bilancio dell'Ente il costo del personale. Un risultato politico importantissimo frutto della sinergia con il deputato regionale Nello Dipasquale che ha lottato a Palermo per ottenere nell'assestamento di bilancio l'inserimento di una norma che aiutasse la città di Ispica”.

Il sindaco Muraglie, ricevuta telefonicamente la notizia da Dipasquale, ha invitato il deputato ad una visita ufficiale a Palazzo di Città. Il Sindaco Pierenzo Muraglie ringrazia chi gli è stato accanto con grande dignità e coraggio consentendo di recuperare risorse finanziarie, come non accadeva da troppi anni, per la città di Ispica.