La notte delle candele a Modica

La candela, simbolo del Natale, della rinascita, della consapevolezza e della speranza, diventa l’icona della manifestazione “La notte delle candele”, che vedrà la città di Modica illuminata dalle torce e dalle candele per assaporare una dimensione unica e antica.

Il cuore di Modica sarà avvolto da una dimensione onirica e invaso da un’atmosfera senza tempo, capace di far riflettere e rallentare i ritmi del quotidiano vivere. Da Corso Umberto partiranno passeggiate romantiche a lume di candela che percorreranno vicoli poco conosciuti alla scoperta di scorci magici. Per l’occasione, architetti, designer, chef, stilisti e artigiani interverranno in maniera creativa dando il loro contributo alla città, allestendo il proprio punto vendita con lumini e candele dall’8 dicembre all’8 gennaio e, in particolare, nei giorni del 17-18 dicembre e del 6-7-8 gennaio prolungherà l’apertura del proprio punto vendita fino alle ore 24, organizzando eventi a tema.

Le attività proposte saranno uniche e svariate. La scalinata di San Pietro diventerà il luogo della solidarietà, in cui diverse associazioni No Profit cureranno l’accensione delle candele apponendole sui gradini della cattedrale. Gruppi musicali iteneranti allieteranno le serate partendo dalla piazza del Liceo Classico Galileo Campaila e per finire, workshop sull’arte, showcooking, mercatini biologici, mostre e incontri fotografici. Promotrice dell’evento è la designer siciliana Loredana Roccasalva, che ha inaugurato lo scorso agosto nel cuore del centro storico di Modica - di fronte alla maestosa cattedrale di San Pietro, nei bassi di un palazzo anni ’30 - il fashion-food store Loredana Roccasalva Maison. Una superficie di 65 mq che racchiude un vero e proprio New Concept, fatto di moda e cibo in perfetto sicilian style.