Mobilità sostenibile: Milano in testa

Milano è la città "eco-mobile" d'Italia. Lo sostiene ill Decimo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane che indica al secondo posto Parma e al terzo Torino. Roma è invece al 15/mo posto.

Nei primi posti della classifica, indica il Rapporto che ha il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente, anche quest'anno tutte città del nord, con Venezia al quarto posto e Padova al quinto. Nella "top ten" si confermano anche Brescia al sesto posto e Bologna al settimo, Reggio Emilia all'ottavo, Ferrara al nono e Novara al decimo. In fondo alla classifica della mobilità sostenibile L'Aquila, Siracusa e Catanzaro. Il Rapporto segnala un incremento del numero di veicoli a basso impatto, soprattutto GPL e Metano, che raggiungono complessivamente l'8,6% del parco nazionale circolante, e quelli ibridi ed elettrici che aumentano del 37,6%. Continua l'affermazione della sharing mobility, fra bike sharing e car sharing.