ChocoModica 2016: boom di presenze per i Tinturia

Record di affluenza ieri sera nel centro storico di Modica per il concerto dei Tinturia, organizzato per la terza giornata di ChocoModica 2016. Un fiume di gente ha invaso tutto corso Umberto fino a tarda notte. Oggi si attende il ChocoModica Express, un treno proveniente da Caltanissetta che arriverà alle ore 11,25 alla stazione di Modica. Ad accoglierlo ci saranno il sindaco di Modica e la banda musicale “Belluardo – Risadelli”.

Il treno dal capoluogo nisseno e porterà i turisti nella Contea. La partenza è fissata alle 8.30 dalla stazione di Caltanissetta. Le fermate saranno a San Cataldo, Canicattì, Campobello – Ravanusa, Licata, Gela, Vittoria, Comiso e Ragusa (il costo del biglietto da Caltanissetta, San Cataldo, Canicattì e Campobello sarà di 25 euro andata e ritorno, 12,50 il ridotto per ragazzi da 4 a 12 anni non compiuti; da Licata e Gela il prezzo sarà di 18 euro, 9 ridotto; da Vittoria, Comiso e Ragusa di 12 euro, 6 ridotto).

Il tempo di percorrenza da uCaltanissetta a Modica è di 2 ore 55 minuti. Il ritorno è fissato alle 17.10 dalla stazione di Modica. L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’accordo tra Trenitalia, Fondazione Fs, Regione Sicilia, Consorzio di Tutela del Cioccolato e Comune di Modica. Inoltre nelle giornata di oggi, ultima della quattro giorni di ChocoModica, ci sarà l’esibizione di oltre duecento musicisti appartenenti a cinque bande musicali che si esibiranno nell’inno di Mammeli e a partire dalle 17 ci sarà la discoteca di RTL 102.5 in diretta nazionale dal centro storico della Contea.