Incidente: muore la 42enne Antonella Currenti

Un morto e tre feriti. E’ il bilancio di un incidente avvenuto ieri sera intorno alle ore 18 sui Nebrodi, sopra contrada Flascio. Un fuoristrada Nissan “Patrol” per cause ancora in corso di accertamento è finito in un burrone precipitando per oltre 400 metri.

A perdere la vita è stata la 42enne Antonella Currenti, originaria di Fiumefreddo. Il mezzo che viaggiava lungo la strada sterrata che dalla Statale 120, porta fino a Monte Colla, nel parco dei Nebrodi, è precipitato in un burrone. Nel fuoristrada con la 42enne deceduta viaggiavano il marito della donna di 46 anni, A.D., un’altra donna di 31 anni e una ragazza quindicenne. Antonella ha perso la vita, gravemente feriti gli altri occupanti del mezzo. A lanciare l'allarme sono stati gli occupanti degli altri fuoristrada, che hanno anche cercato di prestare i primi soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Randazzo coordinati da Franco Salanitri con i colleghi di Maletto, e la Forestale di Randazzo, che con i loro fuoristrada, hanno dovuto percorrere oltre 5 chilometri di sterrato portando sul posto gli equipaggi delle ambulanze di Randazzo e Maletto. I tre feriti sono stati trasportati in tre diversi ospedali: una a Catania al Cannizzaro, una al Garibaldi Centro e un altro all'ospedale di Taormina.