Vittoria, incendio al canile

Un incendio è stato appiccato la scorsa notte all’interno del canile di contrada Carosone a Vittoria. A scoprirlo stamattina è stato il personale che vi lavora. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato, la Polizia Municipale e l’assessore alla Tutela Ambientale ed Animale del Comune di Vittoria, Gianluca Occhipinti.

“Si tratta di una atto – commenta Occhipinti- di sicura matrice dolosa. L’incendio dai primi rilevamenti è stato appiccato nella parte sanitaria della struttura ed ha interessato il corridoio di accesso ai recinti e ai box interni. Per fortuna nessuno dei 150 cani presenti nella struttura è rimasto ferito. Le fiamme si sono spente da sole poiché la struttura è stata costruite a norma e con materiale ignifugo. Ancora non è stato quantificato l’entità del danno”. “La cosa più importante – commenta il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato – è che nessuno dei cani presenti nella struttura è rimasto ferito.

Non si capisce il perché sia stato compiuto tale atto. Cercheremo subito di ripristinare i danni e rendere la struttura nuovamente in condizioni idonee per permettere al personale che vi opera di lavorare in maniera eccelsa così come hanno fatto fino ad oggi”.