Massa Carrara, operaio muore in cava

Incidente sul lavoro in una cava di marmo a Carrara. Un giovane cavatore, secondo le prime informazioni ancora da confermare, è stato travolto dal materiale che si è staccato da una parte della cava in località Torano.

Sul posto i sanitari del 118, che hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco, dei carabinieri e della polizia. Il cavatore, Mauro Giannetti, 46 anni, che gestisce la cava con il fratello, è stato travolto da un lastrone del peso di due tonnellate. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dei fatti. La Procura di Massa ha aperto un’inchiesta.