Tentata rapina a Comiso: 34enne ferito con pistola

Un ferito lieve. E’ il bilancio di una tentata rapina finita male avvenuta ieri sera nel supermercato Crai di via Poletti a Comiso. Un 34enne è rimasto ferito da un colpo di pistola esploso da un malvivente che è entrato in un supermercato con ogni probabilità con l’intenzione di fare una rapina. Il 34enne è stato ferito mentre si trovava vicino alla cassa con il carrello della spesa.

Il colpo è stato esploso con una pistola calibro 22 e il proiettile ha colpito il 34enne sfiorando la fronte e in particolare colpendo l'arcata sopraccigliare sinistra. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Comiso e Vittoria. L’uomo era entrato nel supermercato con il volto coperto dal passamontagna intorno alle ore 19,45 e con una pistola in mano. Secondo una prima ricostruzione dei militari pare che il colpo sia partito accidentalmente. Ed è proprio per l’esplosione del colpo il malvivente si è dato alla fuga percorrendo un tratto della strada a piedi per poi salire su un auto con un complice al volante che lo attendeva nella zona.

I carabinieri stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza sia pubbliche che private per cercare di risalire all’identità del malvivente. Il 34enne è stato subito trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Comiso dove i medici non hanno riscontrato gravi conseguenze. Due i giorni di prognosi. (Foto repertorio)