Messina, frana in autostrada: 10 indagati

Notificati dieci avvisi di garanzia, emessi dalla Procura della Repubblica peloritana, a carico di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, di disastro ambientale in concorso e falsità ideologica commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici. I provvedimenti sono stati eseguiti dai carabinieri del Comando provinciale di Messina e del Nucleo Operativo Ecologico di Catania a Messina, Misterbianco e Venezia.

Le notifiche scaturiscono dalle indagini condotte a seguito del movimento franoso che, lo scorso 5 ottobre 2015, ha interessato un ampio tratto dell'autostrada A18, Messina - Catania nel Comune di Letojanni in provincia di Messina.