Ascom Vittoria: nuovi contatori idrici

Riprendere il programma di sostituzione dei contatori idrici con i nuovi apparecchi per la misurazione del volume di acqua erogato nelle attività commerciali ed artigianali. E’ la richiesta inviata dal presidente della sezione Ascom di Vittoria al sindaco Giovanni Moscato e all’assessore comunale ai tributi, Andrea La Rosa. “Il nuovo meccanismo di misurazione, installato in alcune aziende del terziario – sostiene il presidente dell’Ascom di Vittoria, Luigi Marchese – permette a queste ultime di potere contare su bollette sempre conteggiate in base ai consumi reali, anziché stimati o a forfait.

Poi, la misurazione esatta induce le imprese a consumi più consapevoli oltre che a forniture più sicure. Come se ciò non bastasse, i nuovi contatori consentono anche una maggiore sicurezza. Dalla lettura dei consumi e dalla loro analisi, infatti, è possibile rilevare delle anomalie che indicano il malfunzionamento o la perdita di acqua negli impianti cosicché, quando è necessario, si può intervenire in maniera più tempestiva. Pertanto, chiediamo la programmazione della sostituzione dei vecchi contatori con i nuovi meccanismi. Ciò, al fine, di non avere una disuguaglianza fra le imprese.

Ecco perché invitiamo l’Amministrazione comunale a fare in modo che i nuovi contatori siano installati in tutte le restanti attività commerciali ed artigianali, dando la priorità ai seguenti comparti: rivenditori di prodotti chimici per l’agricoltura, moda ed impianti di panificazione”.