Emilia Romagna, 17.385 incidenti stradali e 326 morti

Record di incidenti stradali nel 2015 in Emilia-Romagnia. Secondo l’Istat se ne sono verificati 17.385. Nei sinistri sono morte 326 persone. In base ai numeri dell'Istituto di statistica gli incidenti sono calati dello 0,4% rispetto al 2014, i feriti dello 0,5% - in linea con le variazioni rilevate nell'intero Paese pari al -1,4% e al -1,7% - mentre il numero di vittime della strada si è ridotto dello 0,3% in controtendenza rispetto al dato nazionale che aumenta dell'1,4%. Dai dati raccolti emerge anche la statistica degli incidenti, sempre nel 2015, nelle singole province.

Il maggior numero di incidenti si è registrato in quella di Bologna con 3.794, seguita da Modena (2.898), Reggio Emilia (1.862), Ravenna (1.755), Rimini (1.716), Forlì-Cesena (1.571), Parma (1.500), Ferrara (1.231) e Piacenza (1.058). Il maggior numero di vittime, ancora in quella di Bologna (64) seguita da Modena (43), Ferrara e Reggio Emilia (39), Ravenna (38), Parma (32), Piacenza (28), Forlì-Cesena (24) e Rimini (19).