Maltempo, bovini uccisi da un fulmine tra Modica e Ispica

Il maltempo che si è abbattuto ieri in provincia di Ragusa e non solo oltre a provocare disagi ovunque per l’eccessiva quantità di acqua caduta durante tutta la giornata ha anche provocato la morte di cinque bovini. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio in contrada Lanzagallo a Ispica, al confine con il territorio di Modica, dove un fulmine ha colpito gli animali raggruppati a pascolare in un terreno. A fare la scoperta è stato il proprietario dei bovini a cui non è rimasto altro che rivolgersi al servizio veterinario dell’Asp per il recupero delle carcasse ed il successivo incenerimento negli appositi impianti.

Il maltempo era stato annunciato dal Dipartimento della Protezione Civile ed ha provocato danni e disagi anche nel terriorio della Provincia di Siracusa. A Noto molte strade e cantine sono state allagate, in alcune vie si sono creati dei veri fiumi in piena. Anche oggi in tutta la Sicilia è stata diramata una nuova allerta meteo. (Foto Franco Assenza)