Ragusa, torna la Motofiaccolata

Solidarietà e passione per la moto. Sono i due requisiti che animano i centauri del Moto Club Ibleo che, oltre a mettere in vetrina la propria dedizione per le due ruote, nell’appuntamento tradizionale di fine anno riescono a dedicare grande attenzione al mondo della solidarietà. Ed ecco perché la passione, sportiva e non, diventa sempre più speciale. Con questo spirito, che ben si adegua a quello del periodo natalizio, torna la motofiaccolata “Città di Ragusa” che celebra, quest’anno, la tredicesima edizione. Prevista una presenza imponente di motociclisti nella giornata di sabato 17 dicembre quando ci si radunerà per dare un chiaro segnale della propria vitalità a tutti i ragusani. E non solo. Perché ci sarà una grossa novità, per così dire, extraterritoriale. Il Moto Club Ibleo vuole quindi celebrare nel 2016 un altro appuntamento che punta ad aggregare gli sportivi appassionati di motociclismo senza dimenticare uno spazio riservato a chi ha bisogno.

“Tutti i particolari dell’iniziativa – dice il neopresidente del Moto Club Ibleo, Salvatore Licitra – saranno comunicati nei prossimi giorni. E non mancheranno delle sorprese. Intanto, però, si raccolgono già le adesioni visto che si tratta di un evento che, ormai, possiamo definire una vera e propria classica del mondo delle due ruote di casa nostra.