Intervento record al Maggiore di Modica: estratta ciste di 7 chili

Una cisti di circa sette chili è stata asportata a una donna di 41 anni dai medici dell'ospedale Maggiore di Modica. Il delicato intervento è durato diverse ore. La donna è arrivata ieri mattina al Pronto Soccorso con un forte mal di pancia. Dopo gli esami tra cui una Tac i medici ne hanno deciso il ricovero nel reparto di ginecologia dove la 41enne è stata sottoposta ad un delicato intervento durato diverse ore, eseguito dal dottore Giovanni Cavallo e dalla dottoressa Francesca Spadaro.

Dagli esami, infatti, i medici avevano visto una grossa massa che, è stata asportata durante l’operazione. Si tratta di una enorme cisti di circa sette chili, il suo peso eccezionale fa rientrare l'intervento tra i pochi registrati in Italia negli ultimi anni. L'ultimo in ordine di tempo è stato documentato nell'agosto del 2015 all'ospedale di Chioggia dove a una donna di 65 anni è stata asportata una cisti di dieci chili.Se la cisti fosse stata individuata nelle fasi iniziali di sviluppo non avrebbe raggiunto le dimensioni esagerate che stavano compromettendo la vita della donna. L’intervento è stato studiato nei minimi dettagli ed è stato eseguito con la massima attenzione e preparazione. Dopo aver estratto la cisti i ginecologi hanno esplorato gli organi interni per assicurarci che tutto tornasse al proprio posto senza provocare un eccessivo stress alla donna. La 41enne è stata trasferita dal reparto di Rianimazione al reparto di Ginecologia già nella tarda serata di ieri. (Foto di repertorio)