La danza modicana brilla a livello internazionale

Modica riesce a distinguersi anche a livello internazionale nella danza sportiva. Lo ha fatto grazie a Giovanni Cavallo e Maldivia Polini in occasione della Gara Internazionale di danza sportiva Circuito WDSF Internazionale Open, Trofeo Low Cost, svoltasi nei giorni scorsi a Budrio, in Emilia Romagna. La coppia che rappresenta i colori italiani, unica coppia di amatori classe internazionale che rappresenta la provincia di Ragusa, studenti-atleti del Team Diablo e maestri della scuola "Move Dance" di Modica e Frigintini, si sono classificati 26esimi su 130 coppie partecipanti nelle danze latine. Un brillante risultato se si considera che in pista c'erano le migliori coppie al mondo finaliste al mondiale e l'attuale campione del mondo, dunque una gara ad altissimo livello dove i campioni iblei, che hanno gareggiato nella 19-34 danze latine internazionali open WDSF, sono riusciti a distinguersi e a tenere alto il nome della nostra provincia. "Queste sono le gare che dovrebbero fare gli atleti che amano la danza sportiva. Un livello altissimo! Confrontarsi con i migliori al mondo ti dà modo di sentirti veramente una classe internazionale" ha commentato Gianni Cavallo.

Nella stessa competizione un'altra coppia modicana che segue le orme dei maestri Gianni e Maldivia: i giovanissimi Stefano Maltese e Lucrezia Fratantonio, che hanno vinto nella categoria 14-15 anni nazionale e si sono piazzati ai quarti di finale per la gara internazionale. Anche loro ballano per la Move Dance e rappresentano le giovani promesse del settore giovanile. "Amo la mia disciplina, la mia scuola di danza Move Dance e ringrazio Lorenzo che ci allena e Gianni e Maldivia che ci fanno studiare e ci danno queste possibilità. Siamo molto fortunati! " ha dichiarato Lucrezia.
Nel gruppo, ottimo risultato anche per la coppia ragusana della Come Dancing di Ragusa, formata da Raffaele Scrofani e Mariangela Tumino che hanno raggiunto la semifinale nella competizione nazionale 19-34 A2.