Ragusa, arrestato per spaccio di marijuana

Un altro arresto per droga è stato effettuato ieri pomeriggio dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Ragusa, a termine dei controlli antidroga messi in atto negli ultimi giorni. In questo caso a finire in manette è stato un 36enne ragusano, già noto alle forza di polizia, che nascondeva nei cassetti del comodino 50 grammi di marijuana già divisa in due involucri.

L’uomo, disoccupato da più di qualche mese, era stato notato dai militari operanti quale frequentatore assiduo di bar e sala giochi, con un tenore di vita poco confacente a quello di un disoccupato, e, alla luce dei precedenti specifici, il sospetto che traesse sostentamento da attività illecite ha trovato conferma nell’esito positivo della perquisizione domiciliare. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.