Egitto, sequestrati due pescherecci di Mazara del Vallo

Due pescherecci della marineria di Mazara del Vallo in provincia di Trapani, la “Ghibli I” e la “Giulia Pg” sono stati sequestrati da motovedette egiziane nella notte nel Mediterraneo e sono stati fatti attraccare al porto di Alessandria in Egitto. A seguire il caso è l'ambasciata italiana al Cairo. Sono sette le persone dell’equipaggio di cui quattro italiani e tre tunisini. I due pescherecci furono protagonisti, nel 2008, di un difficile salvataggio di 650 migranti che erano su due barconi a largo di Lampedusa sul mare in burrasca.