Arte, La Cimbali alla Fiera Emaia di Vittoria

Lo stand della "Cimbali Coperture" allestito nella 3a strada della Fiera Emaia di Vittoria, dove domenica 6 novembre è stata svelata la nuova scultura di Sergio Cimbali dal titolo "Bobo", sarà visitabile fino al 13 novembre. Settantaquattro bambini, dalle 17:30 alle 21:30, hanno potuto sperimentare un divertente approccio all'arte vera, colorando la scultura e rendendola ancora più importante. Lo stand è risultato essere il più visitato della fiera: l'iniziativa, infatti, ha suscitato una grande curiosità fra la gente e i bambini sono stati i protagonisti di un entusiasmo contagioso e di un momento di aggregazione nell'arte. L'evento si ripeterà nei giorni a seguire.
L'azienda si è così messa a servizio dell'arte, con la collaborazione di Amedeo Fusco del Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa, allestendo all'interno dello stand una mostra con opere di Annalisa Cavallo, Lucio Morando e Sergio Cimbali.

Annalisa Cavallo nasce a Ragusa nel 1980. Autodidatta, sin da bambina sente l’esigenza di esprimersi attraverso il disegno e la pittura. Nel corso degli anni si avvicina all’informale dove sperimenta l’utilizzo delle diverse tecniche pittoriche fino a creare il suo personale linguaggio espressivo. Ha partecipato a diverse collettive in tutta Italia e all'estero. Lucio Morando vive e opera a Chiaramonte Gulfi (RG). Morando è un artista del colore: l’uso delle pennellate e delle tonalità cromatiche sembra quello di un fanciullo alle prese con i suoi mondi fantastici, con la sua immaginazione. Eppure, dietro questa meraviglia, dietro questi gioiosi tratti fortemente attraenti ed espressivi, si cela una profonda ed impulsiva intenzione comunicativa.

Sergio Cimbali nasce a Vittoria nel 1980. Da sempre avverte il bisogno di esprimersi attraverso il processo creativo e, nel corso degli anni, si interessa a varie forme d’arte come disegno, pittura, musica, scenografia e la scultura. Nel 2005 decide di dedicarsi in modo più approfondito alla scultura riuscendo a trovare, dopo molte sperimentazioni, un proprio linguaggio espressivo iniziando a realizzare le proprie opere utilizzando materiali di riciclo.
Tutti e tre gli artisti aderiscono al Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa, un punto di riferimento che mette le sue radici nel centro storico di Ragusa e che si configura come una sorta di punto d'arrivo di tutte le esperienze artistiche e culturali del suo ideatore, Amedeo Fusco, che cura tutte le iniziative assieme a Rosario Sprovieri.
La "Cimbali Coperture", che ha sede a Scoglitti (RG) è un'azienda specializzata nel settore delle coperture di piccole, medie e grandi dimensioni. Produce coperture in tessuto poliestere ad alta resistenza spalmato in PVC con trattamento di protezione PVDF con strutture portanti in acciaio. Concepite per coprire ampi spazi in modo flessibile, trovano il loro impiego nei settori della ristorazione, delle strutture turistico - ricettive, sportive, espositive, ricreative, nonché come magazzini industriali e agricoli, come ricoveri temporanei di emergenza, depositi di mezzi di trasporto, zone di riparo e stazionamento.