Ispica raccoglie fondi per Amatrice

Una raccolta di fondi da destinare alla popolazione del Comune di Amatrice, colpita dal terremoto dello scorso 24 agosto. E’ quella tenutasi nella piazza Unità d'Italia a Ispica, domenica scorsa, durante la manifestazione “Insieme per Amatrice”. L’evento è stato patrocinato dal Comune e vi hanno aderito diverse associazione della città. “Sono orgoglioso –commenta il sindaco Pierenzo Muraglie -di potere godere del privilegio di guidare una comunità con un grande cuore, proiettata verso il prossimo che soffre e così estremamente laboriosa. Siamo riusciti a raccogliere due mila e 400 euro che porterò personalmente al sindaco di Amatrice. Nei prossimi giorni mi metterò in contatto con il mio collega per concordare quando ci possiamo incontrare. Ringrazio le tantissime associazioni cittadine che hanno lavorato gomito a gomito mostrando il lato più bello della città. La serata di beneficenza si è svolta in un clima caratterizzato da sobrietà e solidarietà. L'evento si è trasformato in un momento di confronto tra i vari sodalizi che hanno preso atto dell'enorme potenziale delle varie realtà associative che operano in città. Un plauso sincero lo meritano i tanti volontari che si sono spesi senza sosta in queste settimane per la piena riuscita della manifestazione”.

Il comitato Insieme per Amatrice, brillantemente rappresentato dal generoso Angelo Barrotta, ed il sindaco Muraglie consegneranno il contributo raccolto direttamente nelle mani della popolazione di Amatrice nel più breve tempo possibile. Il sindaco Muraglie invita chiunque vorrà donare un contributo economico a rivolgersi al Comune entro la settimana. “Se qualcuno vuole dare un contributo economico per la popolazione di Amatrice – conclude Muraglie – potrà rivolgersi all’Ente comunale".