Tecnologie

Facebook e la piattaforma contro il bullismo

0

0

0

0

0

Facebook e la piattaforma contro il bullismo Facebook e la piattaforma contro il bullismo

Una piattaforma su face book contro il bullismo. E’ quella che era stata creata nel 2013 dal Yale Center for Emotional Intelligence ma che oggi grazie a quasi 50 partner in tutto il mondo è stata resa disponibile per tutti. Tutti i ragazzi che entrano nella piattaforma ricevono consigli pratici su come affrontare il problema del bullismo se si è vittima, amico di una vittima o se si è stati definiti un bullo. Si tratta di una risorsa importante per ragazzi, genitori e insegnanti alla ricerca di un punto di riferimento per la prevenzione e gestione del bullismo", spiegano Antigone Davis, Capo della sicurezza globale, e Laura Bononcini, responsabile public policy di Facebook in Italia.

 

Anche i genitori potranno accedere a dei suggerimenti su come reagire se il proprio figlio è una vittima o un bullo. Il social network, inoltre, ha una sezione dedicata agli educatori nel caso abbiano problemi con i propri studenti con una speciale scheda sulla prevenzione del bullismo nelle scuole. Grazie ad un aggiornamento del centro di sicurezza Facebook agli utenti, tramite dei video, viene spiegato come proteggere al meglio il proprio accesso, le modalità di segnalazione in caso di pubblicazioni inaproppiate, chi può vedere i post e come usare gli strumenti disponibili al meglio. Le novità sono disponibili fin da subito ed hanno l'obiettivo di incrementare il livello di sicurezza della privacy.

0

0

0

0

0

Facebook
Bullismo
Piattaforma
Commenti
Facebook e la piattaforma contro il bullismo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Privacy, Amnesty: Skype e Snapchat le meno sicure
News Successiva
WhatsApp, attenzione al nuovo messaggio truffa