Palermo, arrestato un prete esorcista

Violenze sessuali a donne a bambini. E' con questa accusa che sono stati arrestati a Palermo un ufficiale dell'esercito di 52 anni e un religioso cappuccino di 59 anni, noto 'guaritore' ed esorcista, dagli agenti della Polizia di Stato della Sezione di Pg della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni. E' accusato di avere abusato sessualmente, "attraverso rapporti parziali", di quattro donne e di una minore di 12 anni.

Le vittime erano soggiogate dal suo carisma e da quelle che chiamava "preghiere di guarigione", finché una di loro ha raccontato tutto. Secondo le prime informazioni degli inquirenti quando le vittime mostravano qualche perplessità, diceva loro che "era il diavolo che parlava e che lui invocava il demone della lussuria". I due sono stati rinchiusi in carcere.