Scicli, Oipa sequestra gabbia per caccia abusiva

Le guardie eco zoofile OIPA, supportati dalla polizia municipale di Scicli, hanno sottoposto a sequestro una grossa gabbia trappola utilizzata per la caccia abusiva. La gabbia risultava armata con un coniglietto ormai deceduto legato ad una zampa. Sul terreno agricolo di proprietà di una coppia, oltre la gabbia, sono stati trovati anche sette carcasse di cani, alcuni dei quali uccisi per strangolamento essendo ritrovato sul collo un laccio stretto.

La coppia che si è giustificata affermando che la gabbia fungeva da protezione per il proprio bestiame è stata denunciata per maltrattamento di animali ed esercizio abusivo della caccia. Spetteranno ora agli organi competenti le valutazioni del caso e gli eventuali provvedimenti da adottare.