Fecondazione, topi nati senza contatto tra spermatozoo e ovulo

Topi nati da embrioni formati senza la necessità che spermatozoo e ovulo venissero a contatto. E' quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Nature Communication. Secondo i ricercatori gli spermatozoi non hanno fecondato la cellula uovo ma bozze di embrioni. Lo straordinario risultato ottenuto dai ricercatori dell'università britannica di Bath, coordinato dall'embriologo molecolare Tony Perry,  potrebbe aprire nuove strade per la cura della fertilità nell'uomo e per salvare dall'estinzione molte specie minacciate.

Gli studiosi parlano di 'partenogenesi' al maschile, cioè di embrioni ottenuti senza ovuli, ma secondo altri esperti non è proprio così e il risultato è stato ottenuto poichè nell'esperimento il nucleo degli spermatozoi è stato trasferito nei partenoti. Questi ultimi, che possono essere utilizzati anche per produrre cellule staminali, contengono solo una serie di cromosomi, anzichè le due serie che nascono dalla fusione dello spermatozoo e della cellula uovo. Contrariamente alle previsioni teoriche, gli spermatozoi trasferiti nei partenoti hanno generato embrioni dai quali sono nati cuccioli sani.