Csen Ragusa, 100 atleti al festival delle arti marziali a Pozzallo

Grande successo per il festival delle arti marziali che, promosso dal comitato provinciale Csen di Ragusa, si è tenuto sabato scorso in piazza delle Rimembranze, a Pozzallo, con il supporto del Comune. Oltre cento gli atleti sul tatami che hanno animato la manifestazione giunta alla quarta edizione. Le associazioni che hanno partecipato sono: Samurai, ju jitsu diretta dal maestro Rosario Sigona di Modica; il Centro studi kick boxing diretta dal maestro Gianluca Adamo di Ispica; Danzarte, taekwond con istruttore Aziz Kalas di Ragusa; Eragon, ju jitsu, diretta dal maestro Christian Pediglieri di Modica; B-Dharma, karate, diretta dal maestro Domenico Ruta di Ispica; Aikido Scicli, diretta dal maestro Giovanni Aprile di Pozzallo; Athena Pozzallo, pugilato e kick boxing, diretta dal maestro Carmelo Mammana di Pozzallo.

“E’ stato un vero e proprio grande successo – dice il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi – ringrazio per l’apporto fornitoci il sindaco Luigi Ammatuna e soprattutto l’assessore allo Sport, Giorgio Scarso, che come sempre si è messo a disposizione in maniera assoluta facendo sì che la kermesse potesse riuscire nella maniera migliore. Stiamo parlando di un grande evento promozionale per avvicinare giovani e meno giovani alla pratica delle arti marziali. Sono discipline che possono contare su un codice d’onore ricco di valori e contenuti”.