Gallipoli, Gdf sequestra 21 appartamenti

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Gallipoli un complesso residenziale occupato abusivamente. Il sequestro preventivo è stato disposto dalla Procura di Lecce all'esito di un'indagine condotta dagli uomini del maggiore Francesco Mazza e scaturita dalla denuncia della società proprietaria dell'immobile, nel quale erano stati realizzati appartamenti di lusso. Alcune case erano rimaste invendute ma venivano ugualmente utilizzati da turisti, che le prenotavano su internet, ignari del fatto che venissero date in affitto da persone che non ne erano proprietarie. Il sequestro è stato notificato stamattina e le persone presenti nell'edificio sono state costrette ad allontanarsi. Sotto sequestro 21 appartamenti, 26 box e un locale commerciale. Il reato ipotizzato è invasione abusiva di edifici. Sul caso è stata aperta un'inchiesta a carico di ignoti.