Asd Città di Ragusa, gara di ritorno

Torna in campo l’Asd Città di Ragusa. Nel tentativo di recuperare il gol di svantaggio maturato contro il Marina di Ragusa dopo la gara di andata del primo turno di Coppa Italia domenica scorsa al Gianni Biazzo (ex Enal) di via Archimede. Stavolta, si giocherà all’Aldo Campo di contrada Selvaggio. La partita prenderà il via alle 17 (arbitro Armenia di Ragusa con gli assistenti Artellini e Lauretta entrambi di Ragusa). “Gli amici del Marina – dice il direttore sportivo dell’Asd Città di Ragusa, Massimiliano Vitale – ci hanno chiesto di posticipare di un’ora l’inizio dell’appuntamento. Non abbiamo avuto nessun problema di sorta ad accogliere le loro richieste. E per questo motivo il match comincerà alle 17. Sono molto fiducioso sul fatto che i ragazzi possano recuperare il risultato e quindi puntare al passaggio del turno.

Sotto le direttive dell’allenatore, Calogero La Vaccara, e del secondo, Saro Alecci, che ha sostituito in corsa Patrizio Bellina, il gruppo si è dimostrato molto compatto e con una settimana di preparazione in più sulle gambe cercherà di essere molto competitivo. Poi, come sappiamo, la palla è rotonda e sul campo può succedere di tutto. Ma è chiaro che, per quanto ci riguarda, faremo il possibile per giocarci sino in fondo le nostre chance. D’altronde, non per recriminare, ma se domenica scorsa fossero entrate una o due delle occasioni che abbiamo creato, staremmo qui a parlare di una situazione completamente differente. Resto, comunque, estremamente fiducioso sull’esito finale del match che, in questo caso, si decide nell’arco dei 180 minuti.

Partiamo, come detto, da una situazione di svantaggio. E abbiamo tutta la voglia di recuperare”. L’Asd Città di Ragusa dovrà fare a meno dello squalificato difensore Niccolò Andolina, espulso domenica scorsa per somma di ammonizioni. Indisponibile anche il centrocampista under Pierpaolo Ambrogio, per infortunio, così come ancora infortunato è Andrea Buscema. Da lunedì, intanto, saranno diramati i calendari del campionato di Promozione. L’Asd Città di Ragusa cercherà di prepararsi al meglio per affrontare la stagione su livelli molto competitivi. E in questo senso si sta ancora operando sul mercato con l’obiettivo di raggiungere risultati e traguardi di un certo spessore.