Boeing perde pezzo motore in volo

Paura a bordo nei cieli della Florida dove un Boeing 737, la più grande compagnia aerea low cost del mondo, ha perso un pezzo del motore di destra mentre era in volo. Per fortuna tra i 99 passeggeri nessuno è rimasto ferito e nemmeno tra i cinque membri dell'equipaggio. I passeggeri, riferisce la Abc, hanno riferito di aver avvertito "un'esplosione a 10.000 piedi (circa 3.000 metri) di quota". 

Il volo decollato da New Orleans e diretto a Orlando è atterrato senza problemi a Pensacola in Florida. Un portavoce della compagnia ha riferito che il volo "SW3472 ha avuto un problema tecnico ad un motore" ma ha negato che ci sia stata un'esplosione.