Trapianto di cuore, salvata bimba a Torino

Una bambina di sei anni nata con un solo ventricolo, una patologia rara, è stata salvata dai medici di Torino. La piccola ha subito tre operazioni infruttuose e poi è stata ricoverata in rianimazione per un arresto cardiaco prima con l'impianto di un cuore artificiale poi con un trapianto di organo. L'intervento è stato eseguito al 'Regina Margherita' di Torino, l'ospedale infantile che fa parte della Città della Scienza e dalla Salute. La bimba è stata dimessa il 18 agosto e sarà seguita ambulatorialmente.