Francesco Limone portiere del New Modica Calcio

Nuovo arrivo in casa New Modica Calcio. Il presidente Mommo Carpentieri, infatti, si è assicurato le prestazioni dell’esperto guardiapali modicano Francesco Limone. Anche per il nuovo estremo difensore rossoblù si tratta di un ritorno con la maglia dei “Tigrotti”. Limone, infatti, già in passato ha vestito la maglia della contea, l’ultima della quale nel campionato di Eccellenza tre stagioni fa.

“Ho sposato un progetto interessante che oltre al presente guarda al futuro – ha spiegato il neo portiere del Modica – non ho avuto difficoltà ad accettare la proposta del presidente Carpentieri che vuole riportare il Modica nelle categorie che più le competono. Conosco bene il gruppo e credo che si può fare bene. Sono orgoglioso – conclude Limone – di fare parte di un progetto importante che dopo tanti anni vedrà in prima linea tantissimi giocatori modicani. Spero insieme ai miei compagni di squadra di far rinascere l’entusiasmo per i colori rossoblù e soprattutto di rivedere il pubblico delle grandi occasioni riempiere gli spalti del “Vincenzo Barone” che dovrà essere il nostro fortino inespugnabile”.

Soddisfatto per come la città sta rispondendo il presidente Carpentieri che oltre a cercare di chiudere al più presto la campagna di rafforzamento nelle prossime ore perfezionerà in Lega l’iscrizione al campionato alla quale sarà allegata la domanda di ripescaggio.
“C’è la giusta dose di euforia – spiega il presidente Mommo Carpentieri – e questo è un segnale positivo che ci permette di lavorare con maggiore entusiasmo. I ragazzi sono molto concentrati, disponibili e consapevoli dell’importanza della maglia che andranno a indossare. La città – conclude – sta rispondendo e lo si è visto al primo allenamento quando dopo tanti anni si sono rivisti i tifosi sulle tribune. Questa è un riscontro importante che ci inorgoglisce, ma allo stesso tempo aumenta le nostre responsabilità”.
In settimana, intanto, il massimo esponente del sodalizio rossoblù insieme ai tifosi consegnerà a Palazzo San Domenico lo storico logo del Modica Calcio 1932 al sindaco Ignazio Abbate. Alla cerimonia di consegna sarà invitato anche il neo presidente del Comitato provinciale della FIGC Claudio La Mattina.