Chiaramonte Gulfi, 59a Salita dei Monti Iblei

E’ questa la settimana dedicata alla 59a Salita dei Monti Iblei. Tutto è destinato a fermarsi, qui a Chiaramonte Gulfi, almeno quel che ruota attorno allo sport automobilistico. Tutti con il ‘cuore a mille’, tutti con il fiato sospeso, in attesa della ‘classica’ ragusana che da Roccazzo s’inerpica sino alle porte della cittadina “dell’Olio” e dei Musei. Ci sarà tempo sino alla tarda serata di martedì 23 agosto, per i concorrenti, per partecipare alla cronoscalata. Si parla di adesioni “boom” alla Monti Iblei 2016; in ogni caso obiettivo dichiarato da parte degli organizzatori è quello d’infrangere la soglia delle 190 presenze schierate domenica 28 agosto allo “start” di Gara 1 (prevista come da programma alle 9, Gara 2 si correrà a seguire). La competizione entrerà però nel vivo venerdì 26 agosto con le verifiche tecniche e sportive al Villaggio Gulfi, mentre le prove ufficiali saranno di scena sabato 27 agosto, sempre con inizio alle 9.

In attesa di conoscere l’elenco completo ed il numero definitivo degli iscritti, la 59a Salita dei Monti Iblei si è nel frattempo regalata due grosse novità, che certamente non mancheranno di deliziare gli appassionati di auto del luogo e quelli siciliani, più in generale. In ossequio al mai desueto motto “Donne e motori” la cronoscalata iblea si è infatti gemellata quest’anno con il concorso di bellezza nazionale “Una Ragazza per il cinema”, approdato alla 28a edizione, la cui finale tricolore si terrà dal 6 all’11 settembre prossimi a Catania, al cospetto di oltre 100 ragazze in rappresentanza di tutte le regioni italiane e di un presidente di giuria del calibro del regista Pupi Avati.

Domenica mattina, in occasione della 59a Salita dei Monti Iblei, lungo la linea di partenza e nel “paddock” adiacente, saranno presenti alcune miss finaliste o comunque “titolate” del già citato concorso di bellezza “Una Ragazza per il cinema” (una selezione per la provincia di Ragusa è stata ospite alcune sere addietro proprio in piazza Duomo, a Chiaramonte Gulfi), le quali, tra interviste rilasciate ai mass media intervenuti e foto ricordo per i piloti e gli spettatori, assumeranno il ruolo di vere e proprie “madrine” ufficiali dell’evento motoristico, al fianco delle autorità politiche, sportive e militari locali. Non mancheranno pertanto a Chiaramonte Gulfi, impegni dell’ultima ora permettendo, il “patron” nazionale de “Una Ragazza per il cinema”, Antonio Lo Presti ed il presidente della scuderia “Targa Florio” Catania, Michele Miano, sodalizio coinvolto a sua volta quest’anno in un accordo di partnership con “Una Ragazza per il cinema”, che confluirà nella consegna del premio “Scuderia Targa Florio”, al culmine del Concorso di eleganza dinamico “Dal circuito madonita alla Catania-Etna”, abbinato alle fasi finali del concorso di bellezza, ai primi di settembre. Le medesime miss presenzieranno più tardi anche alla premiazione ufficiale della 59a Salita dei Monti Iblei, ciò a fine evento, nei locali della Sala comunale polivalente “Leonardo Sciascia”, l’ex Chiesa di San Francesco, attigua al Municipio, in corso Umberto I.

La seconda rilevante novità preannunciata a margine della 59a cronoscalata ragusana, non meno coinvolgente di quella appena descritta, riguarda l’avvenuta conferma della diretta streaming della competizione da parte di On Air Tv Italy, servizio che consentirà agli utenti di internet collegati via Facebook di assistere in tempo reale alle fasi salienti della kermesse automobilistica chiaramontana dalla linea di partenza allestita come di consueto nei pressi della zona industriale del paese, in contrada Coffa. Basterà connettersi alla pagina Facebook “On Air Tv Italy” e godersi lo spettacolo.