Ballaera, Ficili e Iacono alla Pallamano Ragusa

La campagna acquisti della Pallamano Ragusa continua senza sosta. La società iblea, neopromossa in Serie A2, ha perfezionato gli ingaggi del centrale Danilo Ballaera, del terzino Cristopher Ficili e del portiere Franco Iacono, tutti provenienti dallo Scicli Sport Club. Danilo Ballaera è una pedina le cui caratteristiche erano già note alla Pallamano Ragusa. Reclutato nella stagione 2008/2009, quando la società ragusana disputò sia il campionato di Serie C che di Serie B, Ballaera militò proprio in quest’ultimo gruppo. I nuovi tre acquisti vantano tutti una serie di presenze in Serie A2 dove la società sciclitana ha militato per due anni arrivando a conquistare i play off. Il presidente Giuseppe Girasa è entusiasta per il raggiungimento di questo ulteriore traguardo.

“Posso dire sicuramente – afferma il vertice del sodalizio ibleo – che il roster diventa sempre più completo e più elementi si hanno a disposizione meglio sarà: ovviamente è indispensabile che siano in linea con il nostro progetto. Sicuramente sarà uno stimolo maggiore per i nostri atleti ragusani doversi confrontare con altri giocatori. Infatti quest’anno mi aspetto una forte risposta da parte loro e sono sicuro che non verranno meno alla chiamata proveniente dallo staff tecnico”. A guidare la panchina è Salvatore Russo che già aveva concluso nella maniera più positiva la scorsa stagione conducendo in porto gli obiettivi della società. Il presidente afferma altresì che il mercato sta per giungere al termine.

“In effetti, negli ultimi giorni – continua – sono venuti meno gli accordi presi con i giocatori stranieri che, per motivi logistici e personali, hanno deciso di non intraprendere quest’avventura per la stagione in corso e di rimanere accasati nelle rispettive società. Direi, a questo punto, che manca ancora un ultimo tassello, sicuramente non indifferente e di spessore, che potrebbe essere inserito nella rosa in maniera definitiva. Ci stiamo lavorando e le trattative in questione potrebbero essere concluse a fine agosto”. Intanto la squadra, dopo essersi riposata per un mese, ha ripreso gli allenamenti mercoledì scorso in vista dell’esordio in campionato. Ci si allenerà dal lunedì al sabato, unico giorno di riposo la domenica, alternando le sedute tecniche alla palestra Parisi di via Bellarmino alle sedute atletiche invece tenute nell’impianto di contrada Petrulli. L’intero gruppo sembra avere le carte in regola per potere ben figurare nel corso della prossima stagione.