Monza, scoperto centro massaggi cinese a luci rosse

Un centro massaggi pubblicizzato su siti dedicati agli incontri sessuali. E' stato questo uno dei particolari che ha fatto scattare un'indagine in un centro massaggi di Monza. L'indagine, coordinata dal Pm Alessandro Pepé, sono partite nella primavera 2015 si sono concentrate in particolare sulla gestione del centro massaggi ritenendo che tale attività potesse in realtà celare l'annoso fenomeno dello sfruttamento della prostituzione di giovani ragazze orientali, praticato all'interno proprio dei "centri massaggi". Secodo gli inquirenti gli arrestati formavano un gruppo per il reclutamento, il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione. I carabinieri del nucleo investigativo di Monza, nell'ambito dell'operazione 'fior di loto', hanno eseguito a Milano, Perugia, Sesto San Giovanni ( Milano) e Cologno Monzese ( Milano) un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 5 persone, di cui 3 italiani, una cinese e una uruguayana, emessa dal gip presso il Tribunale di Monza.