Nuoro, spara a gatto e lo getta in un rogo

Un gatto è stato uccisio a Budoni, forse perchè miagolava e disturbava la quiete. In particolare un uomo, secondo una prima ricostruzione, ha sparato al piccolo animale con uhna carabinia e poi lo ha gettato in un rogo. Ma l'animale non è morto subito: soccorso da una pattuglia dei carabinieri di Budoni richiamata dai vicini, è stato operato nella clinica veterinaria di Olbia. Nono stante i soccorsi  il gatto per le gravi ferite riportate è morto alcune ore dopo l'intervento. Il responsabile degli spari, un 28enne del posto, è stato individuato e denunciato: deve rispondere di uccisione di animali, detenzione abusiva di armi ed esplosioni pericolose.