Carducci Comiso, il cento e lode di Giulia Ferrera

Centoottantadue candidati, distribuiti in sei commissioni, questi i numeri degli esami di maturità appena conclusi nelle quattro sezioni dell’Istituto secondario “G. Carducci” di Comiso. Un cento e lode, quindici cento, nessun candidato bocciato, questi i dati che soddisfano il Dirigente scolastico e tutto il personale della scuola.
Nella sezione scientifica ci sono stati il cento e lode e otto cento dell’istituto. Il cento e lode è quello di Giulia Ferrera della classe 5° A, che durante la sua carriera scolastica si è sempre messa in luce per la serietà, la puntualità, la dedizione allo studio . I cento sono quelli, per la classe quinta A, di Emilia Garofalo, Iozzia Simone eBurrometo Tea, nella sezione B si sono registrati altri cinque cento, quelli di Vincenzo Arezzo, Gabriele Bencivinni, Raffaele Gelsomino, Biagio Iacono e Andrea Nifosi', che si sono tutti brillan temente distinti sugli altri candidati. Per la sezione classica quattro cento, due nella sezione A con Giovanni Dibennardo e Arianna Elia, due nella sezione B con Giuseppe Catalano e Natalia Maione.

Nella sezione tecnica l’unico cent e' quello di Sonia Pavone della quinta B, mentre al turistico il cento e' andato a Alessandra Melilli. Infine al liceo artistico l'unico centista e' stato Loris Insinna che durante la sua carriera si e' sempre segnalato quale vincitore di numerosi concorsi artistici e letterari.
Intanto proseguono i corsi di recupero estivi che si concluderanno a fine mese, mentre il 24 agosto ritorneranno sui banchi gli alunni che hanno avuto la sospensione del giudizio allo scrutinio finale, per sostenere gli esami che ne determineranno ammissione o meno alla classe successiva. All’albo della scuola è già affisso il calendario delle prove.