Varese, donna uccisa a martellate

Una 54enne è stata uccisa nella notte tra venerdì e sabato a martellate dal marito nella loro casa a Laveno Mombello, nel Varesotto. L'uomo, un agente di commercio di 45 anni, ha confessato ai carabinieri. Secondo le prime informazioni, ancora da confermare,  l'uomo l'avrebbe finita strozzandola. Purtroppo quando sono arrivati i soccorsi per la donna non c'era già nulla da fare. A chiamarli, dopo che suo marito si era costituito in caserma, sono stati i carabinieri.