A Ragusa si inaugura la casa dell'acqua

Mercoledì 6 luglio, alle ore 11, alla presenza del sindaco Federico Piccitto, verrà inaugurata nel piazzale di Via Zama, una “Casa dell'acqua”. La struttura, voluta dall'amministrazione comunale che ne ha, tra l'altro, autorizzato l'installazione, garantirà il servizio di distribuzione automatica di acqua naturale al costo di € 0,05 litro e gasata refrigerata al costo di € 0,07 al litro.
Per poter usufruire del servizio è necessario essere in possesso di una card che può essere acquistata presso gli esercizi convenzionati indicati nella bacheca posta vicino il distributore d'acqua del piazzale di via Zama o direttamente dal personale della società Fonte Nuova presente sul posto.
Il costo per l'attivazione della card ricaricabile è di € 5 ( con € 3 di credito) è può essere acquistata da chiunque purché munito di tessera sanitaria.
Al fine di promuovere ed incentivare l'utilizzo di questo nuovo servizio i possessori di “Casablu Card” dal 6 luglio al 6 agosto potranno fruire gratuitamente della fornitura d'acqua.
“Il progetto di creare nel territorio diversi punti di “Case dell'acqua”con distributori automatici di acqua potabile naturale e gasata – dichiara l'assessore all'energia ed ambiente Antonio Zanotto - è stato sostenuto dall'Amministrazione Comunale per venire incontro alle esigenze delle famiglie e dei singoli cittadini che hanno la possibilità di acquistare ad un prezzo economico dell'acqua ottima da bere. Non secondario per il Comune è inoltre l'obiettivo di ridurre il consumo ed i costi per lo smaltimento delle bottiglie di plastica che vengono utilizzate per l'imbottigliamento industriale delle acque minerali”.