Ragusa "scivoli disabili da risistemare"

“Il precario stato dell’arte in cui versano gli scivoli per i portatori di handicap in piazza Duomo, a Ibla, mi spinge a sollecitare un intervento di bocciardatura da parte dell’Amministrazione comunale di Ragusa per rendere il sito completamente in sicurezza”. A parlare è il consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo, Gianluca Morando, dopo avere appreso che, proprio in questi giorni, alcune persone, che inavvertitamente hanno utilizzato queste rampe per raggiungere, a piedi, la sede stradale, sono scivolate a terra e solo per fortuna non hanno riportato danni seri. “Questo, però, è un campanello d’allarme – dice il consigliere Morando – rispetto al fatto che non si può fare finta di niente e che gli scivoli, ancorché utilizzabili, sebbene in maniera non ineccepibile, per i disabili, debbono essere riattati, risistemati, rimessi nella condizione di potere essere fruiti al meglio. Anche perché la grande massa di turisti che quotidianamente invade Ibla rischia di dovere fare i conti con una situazione poco piacevole. Per cui, essendo venuto a conoscenza del disagio, ritengo che sarebbe più opportuno rimuovere ogni tipo di problematica che si può venire a creare. Confido nella sensibilità, su questa material, da parte dell’Amministrazione comunale, così come testimonia l’inaugurazione di nuovi scivoli per disabili in via Leonardo da Vinci, proprio nei giorni scorsi, e auspico che la segnalazione possa arrivare a buon fine. Sarebbe opportuno che il sindaco, così come si occupa giustamente di inaugurare le nuove strutture, dia mandato agli uffici per verificare lo stato di salute delle altre, in questo caso gli scivoli di piazza Duomo”.