Comune Vittoria, incontro su randagismo e rifugio sanitario

Un nuovo bando per l'affidamento del servizio relativo al rifugio sanitario e altre problematiche legate al randagismo. Sono stati questi gli argomenti discussi durante un incontro tenutosi nella sala Quarto Stato di palazzo Iacono. Le tematiche trattate sono state tutte rivolte alla tutela degli animali. All'incontro erano presenti l’assessore al ramo, Gianluca Occhipinti, il dirigente del settore, Giuseppe Chiofalo, i dirigenti Angela Bruno e Giuseppe Sulsenti, l’esperto per le problematiche del randagismo, Gianni Salerno, un rappresentate dell’Aida e la funzionaria del settore Ecologia e Tutela animale, Cristina Prinzivalli.
“Si è trattato di un incontro proficuo e costruttivo – ha dichiarato l’assessore – che è servito a fare il punto sulle problematiche del randagismo e del rifugio sanitario. Ci siamo impegnati a stilare ed emanare un nuovo bando per l’affidamento del servizio relativo al rifugio. In questa fase stiamo lavorando per risolvere le emergenze del settore e le problematiche che da tempo impediscono un funzionamento ottimale del servizio. È nostra intenzione istituire l’ufficio dei diritti degli animali: si tratta di un primo passo verso il cambiamento e verso un nuovo modo di concepire il rapporto con i nostri amici animali in città. Ringrazio gli uffici e i dirigenti per il proficuo lavoro svolto e l’associazionismo per la collaborazione prestata”.