Napoli, blitz contro camorra: 90 arresti

Un maxiblitz dei carabinieri a Napoli contro il clan D'Amico ha portato al fermo di circa 90 misure cautelari eseguite su mandato del gup partenopeo nella periferia Est della città, nel rione Conocal a Ponticelli. Gli arresti riguardano accuse contestate vanno a vario titolo che vanno dall'associazione a delinquere di stampo mafioso all'omicidio, all'estorsione, al narcotraffico e altro. L'operazione è stata eseguita da circa trecento militari dell'Arma impegnati a circondare l'area e arrestare esponenti anche di vertice della cosca che controlla tutte le attivita' illecite. Nel corso della indagine, documentato il ruolo apicale delle donne del gruppo.