Il M5S vince a Roma e Torino

A Roma e Torino vince il Movimento 5 Stelle, a Milano e Bologna il Partito democratico mentre a Napoli viene confermato De Magistris. E' questo l'esito dei ballottaggi nelle principali città italiane avvenuto ieri, 19 giugno. Il secondo turno delle Comunali segna la schiacciante vittoria delle candidate pentastellate Virginia Raggi (nella foto) a Roma (67,2%) e, a sopresa, di Chiara Appendino a Torino. Il Pd vince a Milano con Sala (51,7% su Stefano Parisi del centrodestra) e conferma Virginio Merola a Bologna. Vittorie che non stemperano l'amarezza del partito. "I ballottaggi segnano per i candidati del Pd una sconfitta netta senza attenuanti a Torino e Roma contro le candidate del M5s e una vittoria chiara e forte a Milano e Bologna contro i candidati delle Destre", si legge in una nota del partito, che ha convocato per il prossimo 24 giugno una direzione per una riflessione sul voto. Sicuramente un campanello di allarme per il premier e segretario Matteo Renzi, che ha seguito lo spoglio dal Nazareno insieme allo stato maggiore Dem.