Lombardia, vendute 14 mila card musei

Un progetto quello della "card musei" che ha riscosso un enorme successo in Lombardia. Oltre 14 mila tessere vendute e oltre 30 mila ingressi registrati nelle 102 realta' culturali, tutti aderenti al progetto. E' il primo bilancio di un anno di attività dell'Abbonamento lombardo musei, la tessera che permette di accedere liberamente e ogni volta che lo si desidera, per 365 giorni dall'acquisto, ai siti culturali della Regione aderenti, tra i quali musei, siti archeologici, ville, giardini e castelli, collezioni permanenti e mostre temporanee. I tre musei piu' visitati sono stati le Gallerie d'Italia, il museo Poldi Pezzoli e la Triennale di Milano. Visti i risultati, la Regione Lombardia e la Regione Piemonte (dove la carta e' arrivata da 20 anni) hanno deciso di rinnovare per il prossimo triennio il protocollo di collaborazione, definendo anche ulteriori obiettivi che vanno verso la creazione di un'unica tessera. Al progetto si e' recentemente unita anche Fondazione Cariplo.