Sicilia, incendi a Palermo: evacuate abitazioni

Il forte vento di scirocco in queste ore sta mettendo in seria difficoltà la provincia di Palermo interessata in queste ore da diversi incendi. A Monreale un asilo è stato evacuato e diverse persone sono state trasportate all'ospedale Ingrassia ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Molte case, alberghi e altre strutture della provincia sono state evacuate. La Prefettura di Palermo ha istituito una unità di crisi.

Disposta anche la chiusura dell'autostrada Palermo-Messina, tra gli svincoli di Buonfornello e Castelbuono, che ha lasciato in pratica isolata la cittadina turistica, raggiungibile solo dalla Statale 113, dove si cammina a passo d'uomo. A Poggio Maria i forestali e i pompieri insieme ai volontari della protezione civile hanno salvato una ragazza che era rimasta intrappolata nella propria villa avvolta dalle fiamme. Alcune abitazioni sono state danneggiate dal fuoco.

I vigili del fuoco hanno fatto evacuare per precauzione l'Hotel Costa Verde di Buonfornello, che si trova ai margini dell'autostrada, e un residence in località Mazzaforno. Le squadre di soccorritori sono intervenute anche all'interno della galleria "Battaglia" dell'autostrada, per aiutare alcuni automobilisti che erano rimasti bloccati a causa del fumo che aveva invaso il tunnel. Un altro incendio è divampato in via Regia Trazzera a Bagheria: alcune villette sono state evacuate.