L'Europa dello sport si ritrova a Ragusa

L'europa dello Sport si ritrova a Ragusa per una competizione sportiva interamente dedicata al calcio a sette. Circa 800 tra atleti e accompagnatori provenienti da Austria, Belgio, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Lettonia, Lituania, Norvegia, Olanda, Portogallo, Romania, Svizzera e Ungheria saranno nel Comune capoluogo dal 19 al 24 giugno prossimi grazie all’impegno organizzativo del gruppo sportivo della Polizia Municipale, per partecipare alla 17esima edizione dell’International Football Tournament of the European migration & asylum. Le squadre delle varie forze dell’ordine dei 16 Paesi che hanno già aderito, saranno maschili, femminili e miste. Il torneo internazionale è stato abbinando alla decima Coppa Barocca Città di Ragusa che è promossa sempre dal gruppo sportivo della Polizia Municipale di Ragusa e che dunque festeggia il traguardo del decennale con un appuntamento di grande rilievo. L'evento è patrocinato dal Comune e coinvolgerà la comunità ragusana con iniziative, appuntamenti, spettacoli e concerti. L'esordio, giorno 21 prevede, tra l'altro, il concerto dei Pink’sOne - Italian Pink Floyd Tribute Show. Giorno 22 l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri e degli Sbandieratori di Noto e di Floridia accompagnerà la sfilata delle nazioni partecipanti lungo le vie del centro storico. La sera sul maxischermo la partita degli europei Italia-Irlanda. Dal 23 giugno alle 9,30 inizia la prima fase del torneo che si concluderà giorno 24 con la premiazione alle 21 all'Athena Resort.