A Modica la mostra di Giovanni la Cognata

Inaugurata sabato scorso la mostra di Giovanni La Cognata "Figue e paesaggi" al Convento del Carmine di piazza Matteotti a Modica. L'inaugurazione si è tenuta dopo la presentazione dell'antologica avvenuta nell'auditorium “Pietro Floridia” alla presenza del sindaco, Ignazio Abbate, del soprintendente della Fondazione, Tonino Cannata, e del consulente artistico della Fondazione, Paolo Nifosì.
La mostra si avvale di un consistente catalogo (Salarchi Editore) con note critiche tra gli altri di Paolo Nifosì, Sergio Troisi, giovane ed emergente critico d’arte e dell’attore Luca Zingaretti. Saranno oltre settanta le opere in esposizione provenienti da collezionisti residenti in ogni parte d’Italia. L’ingresso alla mostra è di euro due e sarà visitabile sino a domenica 4 settembre. Gli orari di visita sono: dal lunedì al giovedì dalle ore 11.00 alle 21.00; venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 22.
Giovanni La Cognata appartiene alla migliore tradizione di pittori formatisi all’Istituto d’arte di Comiso seguendo la scia di importanti artisti che hanno dato anche lustro alla storia della pittura in Italia: Fiume, Micieli e Brancato.