Ragusa, marciapiedi malridotti in via Colajanni

“Sta peggiorando sempre di più, con il passare dei mesi, la situazione dei marciapiedi di viale Napoleone Colajanni. Si tratta di un problema che avevo segnalato da tempo e rispetto al quale speravo che l’Amministrazione comunale si attivasse. Ho preso atto, però, che ancora una volta è il disinteresse a farla da padrone mentre i cittadini sono costretti a districarsi in un vero e proprio slalom tra radici che fuoriescono e mattonelle fuori posto che a volte diventa increscioso, soprattutto quando si tratta di persone anziane”. E’ la consigliera comunale Elisa Marino a mettere in luce questo disagio sottoponendo di nuovo la questione all’attenzione della Giunta municipale, con l’auspicio che chi di competenza si possa adoperare intanto a rimuovere le principali difficoltà esistenti e poi, magari, in seguito, a predisporre un intervento più complessivo che elimini alla base le varie difficoltà. “Noto con dispiacere – continua la consigliera Marino – che una delle principali strade della nostra città versa in condizioni critiche. Eppure, da tempo, evidenziamo questo stato di cose. Ma nessuno si è messo in testa di avviare degli interventi risolutivi. E’ opportuno che si effettui un sopralluogo per verificare la problematicità del disservizio denunciato, anche allo scopo di individuare eventuali soluzioni. Io, come sempre, sarò vigile sino a quando la situazione non tornerà alla normalità. E continuerò a esercitare il dovuto pungolo nei confronti dell’esecutivo cittadino con l’auspicio che le mie sollecitazioni, come accaduto in altre situazioni, possano essere prese in considerazione”.