Sicilia, arrivati 590 migranti a Palermo e 720 ad Augusta

Cinquecentonovanta migranti sono arrivati ieri al porto di Palermo a bordo della "Bourbon Argos" di Medici senza frontiere. La nave, salpata da Zarzis in Tunisia, ieri ha soccorso 362 persone da tre gommoni in condizioni precarie, che trasportavano anche 57 donne e 2 bambini. Buone le condizioni di salute. Dopo le tre operazioni di soccorso, la "Bourbon Argos" aveva trasferito a bordo altre 228 persone dalla "Dignity I", altra nave di Msf, tra cui 62 donne e 7 bambini. Le precedenti 48 ore sono state particolarmente intense per i team dell'organizzazione umanitaria nel Mediterraneo Centrale: in totale le navi hanno recuperato 1298 persone in undici diverse operazioni di soccorso. Complessivamente sono state 2000 le persone tratte in salvo solo ieri in 15 operazioni coordinate dalla Guardia costiera. Non e' tutto. Ieri pomeriggio, spiega la Capitaneria di porto, 750 sono arrivati nel porto di Augusta a bordo di nave "Aviere" della Marina militare.