Facebook “Ragusa: più pulizia, meno trazzere!”

Molto attivo sul social media ma anche con i tradizionali mezzi di comunicazione, il gruppo facebook “Ragusa: più pulizia, meno trazzere!” lancia un duro attacco contro l’amministrazione grillina per “il pietoso stato della strade cittadine in merito alle quali non basta più dire ‘stiamo provvedendo’ senza far seguire fatti concreti”. Il gruppo “non può ritenersi per nulla soddisfatto delle risposte fornite dall’Amministrazione comunale alle richieste fatte pervenire in Consiglio comunale attraverso il consigliere Mario D’Asta” e portano ad esempio “le vie D’Annunzio, Scalo Merci e Fratelli Bandiera da anni nello stato pietoso denunciato più volte sia in consiglio comunale, sia nelle tv locali, sia sui social network, eppure i cittadini che lì vivono e risiedono pagano, giustamente, le stesse tasse degli altri. Quali interventi sono stati fatti in questi anni? La situazione delle strade a Ragusa è semplicemente terribile e l’Amministrazione non può continuare a dire “Stiamo provvedendo”. Di provvedimenti i ragusani ne stanno vedendo ben pochi. Per questo motivo noi continueremo a denunciare e a vigilare sullo stato ambientale e della viabilità a Ragusa, con interrogazioni, foto, segnalazioni e tutto ciò che potrà consentire ai cittadini di non dover aver paura di utilizzare le proprie auto e i propri motocicli in giro per la città”. (da.di.)