Ragusa, bambino azzannato al volto: trasferito a Catania

Un bambino di dieci anni è stato aggredito e ferito al volto da un meticcio di taglia media, ieri sera, in via del Faggio a Ragusa mentre giovava al pallone con alcuni amici. L'aggressione è avvenuta all'improvviso mentre il ragazzino era insieme ai suoi coetanei. Il cane di una signora lo ha morso al viso provocandogli gravi ferite. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso che per la gravità delle ferite ha trasportato il bambino in una struttura specializzata di Catania. Intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.