Vittoria, collettiva d’arte contro il randagismo

Una mastra d'arte contemporanea per raccogliere fondi da destinare ai cani randagi del territorio. E' quella patrocinata dal Comune e in programma dal 10 al 26 giugno nel Chiostro delle Grazie. L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale “MPGart”, ha anche il sostegno di alcuni sponsor privati. La collettiva, curata da Melissa Gurrieri e Giovanna La Cava, rappresentanti dell’associazione, darà ad artisti locali e non l’opportunità di esporre le proprie opere nella prestigiosa sede di Piazza del Popolo. L’inaugurazione è prevista per le ore 19 di venerdì 10 giugno.
“L’associazione – spiegano le organizzatrici - intende promuovere una sensibilizzazione sull’arte contemporanea nei suoi molteplici linguaggi, oltre che una sensibilizzazione sull’importanza che la sterilizzazione ha nel territorio, per evitare il fenomeno del randagismo. Durante la manifestazione gli artisti avranno la possibilità di vendere la propria opera, ed una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza. Inoltre, ogni artista, se lo vorrà, potrà mettere una seconda opera a disposizione per un’asta benefica, che è in programma per venerdì 17 giugno. In questo caso, il ricavato sarà devoluto per intero al fondo di emergenza per i cani randagi”.