Viminale, al voto per 1.342 sindaci

Sono 1.342 i Comuni di regioni a statuto ordinario, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna, dove domenica 5 giugno si terranno le elezioni amministrative. Saranno interesseti complessivamente 13.316.379 elettori, di cui 6.382.798 di sesso maschile e 6.933.581 di sesso femminile. Le sezioni elettorali sono 15.887 sezioni elettorali. Nelle sole regioni a statuto ordinario sono chiamati al voto 1.175 comuni, 12.085.890 elettori, di cui 5.788.827 di sesso maschile e 6.297.063 di sesso femminile, in 14.396 sezioni. Lo ricorda in una nota il ministero dell'Interno. le operazioni di voto per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali e per l'elezione dei consigli circoscrizionali si terranno domenica 5 giugno dalle ore 7 alle ore 23.

L'eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 19 giugno dalle ore 7 alle ore 23. Le elezioni riguardano i Comuni i cui organi elettivi scadono nel primo semestre dell'anno in corso e quelli che devono essere rinnovati per motivi diversi dalla scadenza, purché le condizioni che hanno reso necessario il rinnovo si siano verificate entro il 24 febbraio 2016. Lo scrutinio dei voti inizierà a partire dalle ore 23 di domenica 5 giugno, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l'accertamento del numero dei votanti.